Disturbo dello Spettro Autistico

Applied Behavior Analysis

L’analisi comportamentale applicata è una scienza evidence-based che ha come oggetto di studio il comportamento umano e come metodo quello proprio delle scienze naturali. Il comportamento può essere compreso solo all’interno della sua relazione con l’ambiente; tramite l’analisi di tale relazione è possibile formulare dei programmi di intervento abilitativo o riabilitativo volti a promuovere l’emissione di comportamenti socialmente significativi e a diminuire la frequenza dei comportamenti definiti “problematici”. Per le sue caratteristiche, i principi e le procedure dell’ABA possono essere efficacemente applicati a diversi ambiti di intervento, sebbene si siano rivelati particolarmente efficaci nel trattamento del disturbo dello spettro autistico e della disabilità cognitiva.

Terapia Assistita con gli Animali

Attività che coadiuva e arricchisce le terapie già in corso; condotta da personale qualificato, permette al bambino, in particolare quello resistente o poco collaborativo, di aprire un canale comunicativo e un’alleanza con le figure riabilitative e di sostegno. La Terapia assistita con gli animali è detta anche “terapia dolce”, si basa sull’interazione uomo-animale e viene utilizzata con pazienti affetti da svariate patologie, poichè permette di lavorare su obiettivi di miglioramento comportamentale, emotivo, espressivo e cognitivo, sfruttando gli effetti positivi dati dalla vicinanza di un animale debitamente addestrato e certificato.

Laboratori Espressivi

Laboratori esperenziali e artistici, condotti da esperti del settore, professionalmente formati, che assicurino al bambino la possibilità di sperimentare forme di espressività del proprio mondo intrapsichico ed emotivo. Le artiterapie, ossia gli interventi terapeutici che si avvalgono delle diverse dimensioni dell’arte (musica, danza, disegno, teatro ecc..), hanno l’obiettivo di fornire preziosi strumenti di aiuto per superare disagi psichici e sociali, al di là delle forme convenzionali di intervento. Sono legate alla creatività, alla cooperazione, all’uso della fantasia e alla riduzione dell’eccessivo controllo su se stessi e sono volti a riabilitare una forma di armonia e benessere del soggetto, in particolare del soggetto con disabilità.

Parent Training e Sostegno alla Genitorialità

Si tratta di percorsi di sostegno rivolti alla coppia genitoriale al fine di supportarla nelle diverse fasi di crescita del bambino ed, in particolare, in concomitanza con l’emergenza di difficoltà comportamentali specifiche o durante lo svolgimento di un iter diagnostico. L’obiettivo è aiutare i genitori a comprendere meglio i significati legati al comportamento del bambino e reagire in maniera opportuna, al fine di migliorare la relazione e la comunicazione genitore-figlio. Si tratta, inoltre, di un intervento psicoeducativo che fornisce informazioni utili alla coppia genitoriale relativamente al periodo dello sviluppo, alla patologia, ecc.

Gruppo di Sostegno per Genitori di Bambini con Disabilità

La condizione di disabilità all'interno di una famiglia comporta necessariamente una riorganizzazione delle risorse interne e la creazione di una rete di sostegno nel territorio al fine di fronteggiare nel miglior modo possibile le difficoltà e gli imprevisti ad essa legati. Spesso i genitori di bambini con diagnosi diverse sperimentano un livello di stress più elevato di genitori di bambini senza diagnosi e il confronto e il dialogo con altri genitori che possano comprendere effettivamente questa condizione può abbassare tali livelli di stress e costituire una risorsa aggiuntiva per la resilienza e l’empowerment familiare.

0